I POETI CLASSICI presenti nell'antologia

  I seguenti poeti classici sono presenti con le loro poesie nella seconda sezione dell'antologia "DISTOPIA. Reportage poetico sullo sfacelo italiano" intitolata TESTIMONIANZE DAL PASSATO:

 

Vittorio Alfieri

Dante Alighieri

Ludovico Ariosto

Giosue’ Carducci

Ugo Foscolo

Guittone d'Arezzo

Primo Levi

Alessandro Manzoni

Giovanni Pascoli

Pier Paolo Pasolini

Salvatore Quasimodo

Umberto Saba

Giuseppe Ungaretti

 

  L'inserimento di una sezione di poesie classiche all'interno di quest' antologia inizialmente dedicata esclusivamente alla poesia contemporanea non è casuale. Infatti la Poesia Civile Italiana e le riflessioni internazionali sul tema della civiltà mostrano come lo sfacelo italiano - ma anche quello internazionale - sono il frutto di un decadimento/incivilimento secolare.

 

Dall'introduzione dell'antologia è possibile riuscire ad avere un piccolo quadro di quanto sopra affermato.